Studio

Persone
Isabelle Toussaint
Isabelle Toussaint
Architetto, esperto in restauro urbano e architettonico, laureata in Architettura con indirizzo restauro nel 1989 presso l’Institut Supérieur d’Architecture St Luc Liège (Belgio). Consegue nel 1993 il Degree...
Architetto, esperto in restauro urbano e architettonico, laureata in Architettura con indirizzo restauro nel 1989 presso l’Institut Supérieur d’Architecture St Luc Liège (Belgio).
Consegue nel 1993 il Degree of Master of science in architecture, specializzazione: "Conservation of historic towns and buildings" presso l’istituto R.Lemaire Centre for the Conservation of Historic Towns and Buildings - Katholieke Universiteit. Leuven (Belgio). 
Nel 1997 ha conseguito il titolo di specialista in “Tecnologia, Architettura e Città nei Paesi in via di Sviluppo” presso la Scuola di Specializzazione del Politecnico di Torino.
Dal 1993 al 1997 ha svolto la sua attività professionale a Torino collaborando con vari professionisti e in Belgio dove realizza vari restauri edilizi. 
Dal 1997 al 2011 è stata socia di Avventura Urbana, la prima società italiana di professionisti specializzati nella progettazione e partecipazione per le politiche pubbliche. Negli anni di lavoro in Avventura Urbana ha sviluppato e coordinato l’area progettazione architettonica e urbanistica d in particolare: riuso e trasformazione di aree e edifici industriali a Roma, Torino, Milano, Firenze, Bolzano, Napoli e Palermo, modello innovativo di supporto alla sicurezza nei cantieri, “Sicurezza partecipata. Io ci sono” con Giuseppe Amaro; design sociale promuovendo iniziative come: la notte è di tutti, l’energia del film, la casa ecologia, otto portabici, casa nostra_il social housing su misura, moduli abitativi prefabbricati, etc.; consulenza presso il pôle de concertation dell’Agence Nationale pour la Rénovation Urbaine di Parigi (ANRU) e attività di progettazione partecipata nell’ambito del PRU di Melun nella periferia parigina; progetti pilota di progettazione partecipata nell’area centro orientale del mediterraneo. 
Nel 2011 fonda, insieme ad Matteo Robiglio, TRA.
Matteo Robiglio
Matteo Robiglio
Architetto, laureato presso il Politecnico di Torino nel 1991. Conseguie il titolo di Dottore di Ricerca nel 1996. Dal 2000 è Professore Associato di Progettazione Architettonica e Urbana presso il Dipartimento di Architettura e...

Architetto, laureato presso il Politecnico di Torino nel 1991. Conseguie il titolo di Dottore di Ricerca nel 1996.

Dal 2000 è Professore Associato di Progettazione Architettonica e Urbana presso il Dipartimento di Architettura e Design (DAD) del Politecnico di Torino, dove insegna nei corsi di Laurea in Architettura Triennale e Specialistica ed è membro del collegio del Dottorato di Ricerca in Architettura. È stato titolare del corso teorico Architettura e Società dal 2007 al 2011 ed è titolare insieme a Carlo Olmo dell’Atelier di Composizione Architettonica e Storia dal 2011. Insegna e tiene lezioni presso Master e Università italiane ed estere tra cui il Master Universitario in Management del Patrimonio Immobiliare della Scuola di Amministrazione Aziendale dell’Università degli Studi di Torino e il Master in Housing Sociale e Collaborativo, organizzato dal Consorzio POLI.design del Politecnico di Milano.

Nel corso della propria carriera universitaria ha svolto attività accademica e di ricerca nell’ambito delle infrastrutture promuovendo e coordinando dal 1999 al 2004 In.fra (il principale network italiano di ricerca sul rapporto tra paesaggio, infrastrutture, insediamenti e mobilità, finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca con il supporto del Ministero delle Infrastrutture e delle Aree Urbane in collaborazione con con ANAS, Enti Locali, e partners privati); della sostenibilità degli insediamenti, nel ruolo di titolare dal 2004 dell’Unità di Progetto Sostenibilità e Innovazione dei Sistemi Edificio-Impianti; delle trasformazioni urbane nelle grandi aree metropolitane, coordinando ricerche e tesi di Laurea e di Dottorato sulla riqualificazione degli insediamenti delle grandi aree metropolitane in Cina, Africa, Sud America e Sati Uniti.
E' faculty advisor del team interdisciplinare del Politecnico di Torino per Solar Decathlon 2014, il challenge internazionale che vede competere le migliori università nella progettazione e realizzazione di una casa solare ad alte prestazioni e basso costo.

E’ autore con Giovanni Durbiano di Paesaggio e architettura nell’Italia del Dopoguerra (Donzelli, Roma 2003), con Marianella Sclavi (ed.) di Avventure Urbane. Progettare la città con gli abitanti (Eleuthera, Milano 2002) e con Giancarlo De Carlo di La Costruzione di un progetto (Alinea, Firenze 2005) e collabora con il Giornale dell’Architettura dalla sua fondazione nel 2004.

Nel 1992 è stato uno dei soci fondatori di Avventura Urbana, la prima società italiana di professionisti specializzati nella progettazione e partecipazione per le politiche pubbliche. Nei vent’anni di attività della società ha sviluppato e coordinato progetti di pianificazione urbanistica, territoriale e strategica, trasformazione urbana e housing sociale a Torino, Milano, Firenze, Roma e Napoli.

Nel 2011 fonda, insieme ad Isabelle Toussaint, TRA.

segui twitter @MRobiglio

Giacomo Beccaria
Giacomo Beccaria
Architetto (2009) e Dottore di Ricerca in Storia dell'Architettura (2013), consegue i suoi titoli presso il Politecnico di Torino con periodi di studio in Asia e America. Nel 2017 ottiene il titolo di "BIM Manager" completando...
Architetto (2009) e Dottore di Ricerca in Storia dell'Architettura (2013), consegue i suoi titoli presso il Politecnico di Torino con periodi di studio in Asia e America. Nel 2017 ottiene il titolo di "BIM Manager" completando l'omonimo percorso didattico presso la Scuola Master Fratelli Pesenti del Politecnico di Milano.
Lavora come stagista e in seguito progettista presso Tozzini Architettura e Costruzioni (2005-2010) e come sales, production & design manager presso Global Mecatronic (2014-2016). Alterna la libera professione (per la quale è abilitato dal 2011) all'attività accademica in qualità di collaboratore alla didattica in corsi e workshop.
I suoi interessi di ricerca si concentrano sulla storia e teoria dell'architettura del XX Secolo; è autore di L'Altra Monumentalità, 1937-1951, testo di prossima uscita edito da FrancoAngeli basato sulle indagini sviluppate per la tesi di dottorato.

 

Cristina Cordeschi
Cristina Cordeschi
 ...
 
Andrea Pera
Andrea Pera
Architetto, laureato presso il Politecnico di Torino, si occupa per TRA dell'area Progettazione sostenibile. Nel 2012 ottiene la menzione speciale al concorso nazionale 'Think Green, be efficient' per la miglior tesi di laurea sul tema...
Architetto, laureato presso il Politecnico di Torino, si occupa per TRA dell'area Progettazione sostenibile. Nel 2012 ottiene la menzione speciale al concorso nazionale 'Think Green, be efficient' per la miglior tesi di laurea sul tema smart grid & smart building. Collabora con lo studio MarcoVisconti architets Sustainable Design Group a Torino e con il Politecnico di Torino come assistente in corsi e workshop. Nel 2013 consegue l'abilitazione all'esercizio della professione e diventa coordinatore alla sicurezza e certificatore energetico.
Anna Silenzi
Anna Silenzi
Dott.ssa in Architettura, nel 2015 consegue la doppia laurea in Architettura al Politecnico di Torino e Politecnico di Milano, tramite il programma Alta Scuola Politecnica. Nel 2014 partecipa al programma Erasmus+ trascorrendo un anno di...

Dott.ssa in Architettura, nel 2015 consegue la doppia laurea in Architettura al Politecnico di Torino e Politecnico di Milano, tramite il programma Alta Scuola Politecnica. Nel 2014 partecipa al programma Erasmus+ trascorrendo un anno di studio a Lisbona. Dal 2016 collabora con TRA.

Elisa Montervino
Elisa Montervino
Dott.ssa in Architettura, nel 2014 consegue la laurea in Architettura Costruzione Città al Politecnico di Torino. Dal 2015 collabora con Homers nello sviluppo di percorsi di progettazione partecipata e recupero di...
Dott.ssa in Architettura, nel 2014 consegue la laurea in Architettura Costruzione Città al Politecnico di Torino. Dal 2015 collabora con Homers nello sviluppo di percorsi di progettazione partecipata e recupero di immobili inutilizzati presenti sul territorio.
Sara Rolfini
Sara Rolfini
Collabora nella gestione amministrativa dell'ufficio, dividendosi tra Homers, Benvenuti in Italia e TRA....
Collabora nella gestione amministrativa dell'ufficio, dividendosi tra Homers, Benvenuti in Italia e TRA.
 Hanno collaborato con noi:
Hanno collaborato con noi:
TRA: Andrea Andrich, Davide Bardini. Michele De Nicola, Kostas Douvaras, Alicja Dziedziela, Stefano Foscarin, Luciano Laffranchini, Monica Naso, Paolo Porporato, Vanessa Siebezzi, Lukasz Uminski, Katiuscia Vilardi,...
TRA:
Andrea Andrich, Davide Bardini. Michele De Nicola, Kostas Douvaras, Alicja Dziedziela, Stefano Foscarin, 
Luciano Laffranchini, Monica Naso, Paolo Porporato, Vanessa Siebezzi, Lukasz Uminski, Katiuscia Vilardi, Giovanni Santachiara.

Avventura Urbana (area progetto):
Daniele Baiotto, Francesco De Giorgi, Davis Guiget, Carlo Micono, Roberta Minola, Sonia Montaldo, Paolo Pellegrino, Marco Rao.


 Internships:
Internships:
Giulia Artusio, Giulia Bertola, Eugenio Bosco, Angelo Caccese, Laura Graziani, Angel Maria Guitierrez, Francesco Imberti, Marcello Licitra, Roberto Magnanini, Giancarlo Mancini, Francesco Milano, Alberto Minero, Giulia...
Giulia Artusio, Giulia Bertola, Eugenio Bosco, Angelo Caccese, Laura Graziani, Angel Maria Guitierrez, Francesco Imberti, Marcello Licitra, Roberto Magnanini, Giancarlo Mancini, Francesco Milano, Alberto Minero, Giulia Monardo, Carlo Russo, Olga Siracheva, Chiara Visicaro.