Lavori

progetto urbano e territoriale
nuovo lungomare di Fregene, Fiumicino (Roma), 2006
progetto realizzato in Avventura Urbana con Agence Ter

concorso di progettazione a inviti, fase I e II -  progetto vincitore 
 
Il progetto urbano per il nuovo lungomare di Fregene si fonda su una interpretazione del sito come successione di paesaggi e come stratigrafia verticale di elementi naturali e artificiali. Si propone di carettizzare l'intero asse con una piantumazione unitaria a palmeto, evocazione del mito della dolce vita romana. Un grande pontile collega l'entroterra con il lungomare e la costa, costituendo un unico spazio pubblico che si proietta oltre la linea della spiaggia offrendo una nuova spettacolare esperienza del mare. All'intersezione dei due assi si collocano le attrezzature urbane del commercio, dell'arena, dell'hotel con centro congressi e centro benessere. Due torri segnano il punto culminante di addensamento dei nuovi servizi urbani, marcando la nuova centralità di Fregene. Le nuove architetture intendono definire una relazione con il mare diretta e priviliegiata. Disposizione e tipologia degli edifici, trattamento dei suoli, regime delle acque, tecnologie, elementi costruttivi, e impianti vegetali definiscono nel loro insieme un insediamento a elevata sostenibilità ambientale.
SOGGETTO PROMOTORE: ARES 2002 S.p.A.
PARTNER: Agence Ter
CONSULENTI: Prof. Arch. Franco Corsico (Urbanistica), Studio Xenos (hotel design), Avv. Mauro Doro (Normativa)
GRUPPO DI LAVORO: Paolo Pellegrino, Roberta Minola, Devis Guiget, Francesco Matturro, Carlo Micono, Giovanni Santachiara
DIMENSIONE: 160.000 mq
FOTOGRAFIE: Michele D'Ottavio
tag
paesaggio  |  tempo libero  |  masterplan  |  mediterraneo  |  parchi  |  Roma  |  turismo
related contents