Lavori

riuso
padiglione "Giulio Pastore", Torino, 2006 - 2007
 progetto realizzato in Avventura Urbana
 
Il complesso “Giulio Pastore” ha rappresentato dal 1961 una struttura di avanguardia per la formazione-lavoro a Torino. Il progetto di recupero dell'edificio nasce a seguito di uno studio di fattibilità per il suo riutilizzo come centro di formazione condotto da AvventuraUrbana nell'ambito dell'Accompagnamento Sociale del PRU di Corso Grosseto. L'intervento è stato sviluppato nell'ambito di  un percorso di progettazione condivisa con i potenziali destinatari e ha riguardato le bonifiche dell'amianto e il ridisegno del sistema delle coperture realizzate in policarbonato per dare luce agli interni con un materiale innovativo e contemporaneo.
CLIENTE: CSEA s.c.p.a, Città di Torino
INCARICO:  progettazione architettonica preliminare, definitiva, esecutiva e direzione lavori, coordinamento della sicurezza, collaudo
CONSULENTI: progetto impiantistico Studio Esseti, ing. Umberto Scalzotto; consulenza per le energie rinnovabili Onleco srl; consulenza per le strutture ICIS snc. ing. Roberto Rossetti.
GRUPPO DI LAVORO: Roberta Minola, Umberto Paschero, Devis Guiget 
DIMENSIONE: 7.000 mq
FOTOGRAFIE: Devis Guiget
tag
related contents