Lavori

spazio pubblico
tensostruttura ecocompatibile per il “Festival Internazionale del Film", Roma, 2008
progetto realizzato in Avventura Urbana
 
L'analogia tra pellicola cinematografica e film fotovoltaico è alla base del progetto per l'ingresso della tensostruttura ecocompatibile adibita alle proiezioni dei film del festival del cinema di Roma. Il portale è composto da 5 bobine oversize, che portano 170 mq di film fotovoltaico amorfo, capace di generare 1260 kw di energia elettrica, trattato come se fosse pellicola cinematografica. 
L'energia prodotta dal film alimenta la torre di schermi led su cui scorrono in continuo le immagini e i trailers della festa del cinema. 
Gli studi, portati avanti in parallelo alla progettazione, hanno dimostrato un risparmio di emissione di co2 pari a 950 kg.
CLIENTE: Sviluppo Lazio S.p.A
INCARICO: progettazione preliminare definitiva ed esecutiva, collaborazione alla DL
GRUPPO DI LAVORO: Stefano Foscarin, Roberta Minola
FOTOGRAFIE: Stefano Foscarin, Paolo Robazza
related contents