Lavori

progetto urbano e territoriale
masterplan di Lugo Centro, Lugo (RA), 2010 - 2011
con Arch. Marta Colombo e Arch. Franco Prizzon

Il masterplan di Lugo Centro, storico nodo di commercio e scambio della produzione agricola padana, affronta il tema del futuro del centro storico nell'ottica di innescare e guidare un processo di rivitalizzazione. Le azioni del piano prevedono il recupero della funzione residenziale attraverso interventi, a regia pubblica ma con rilevanti partenariati col privato, di valorizzazione dei contenitori edilizi inutilizzati a fini abitativi e ne rafforza il ruolo di centralità culturale, economica e commerciale grazie a progetti di rifunzionalizzazione degli edifici monumentali: il restyling del Pavaglione, il museo dell’Ospedale del Limite nei locali del Monte dei Pegni, il nuovo centro di ricerca in ambito sanitario nell’edificio della Cassa di Romagna. 
 
Ad un anno dalla presentazione del masterplan sono già state avviate alcune delle azioni previste: è stato redatto il regolamento per le vetrine e le insegne all’interno del Pavaglione, è stato completato il restauro della torre del soccorso all’interno della Rocca, sono state completate le opere di manutenzione delle coperture del Pavaglione, sono terminati i lavori di ripavimentazione di piazza Baracca, che rientrano nel progetto complessivo di ridisegno del sistema delle piazze centrali, sono stati effettuati i lavori di restauro dell’Oratorio di S. Onofrio destinato a museo e sala per esposizioni e conferenze.
Inoltre il Comune di Lugo ha ottenuto  un contributo regionale per il concorso di progettazione “Programma di riqualificazione del complesso monumentale del Pavaglione”  che comprende la riqualificazione del piazzale interno del Pavaglione, le linee guida per le riorganizzazione del mercato, ed il format dei dehors per il sistema storico delle piazze centrali.

I Masterplan per Lugo Centro e Lugo Sud sono concepiti come un insieme aperto, organico ed unitario di azioni di trasformazione della città e del suo territorio che hanno l’obiettivo di ripensarne e consolidarne il ruolo di centralità della bassa romagna. l’insieme di linee strategiche ed azioni è stato costruito attraverso il coinvolgimento dei cittadini e degli attori economici in un percorso di interazione durato 9 mesi.
CLIENTE: Comune di Lugo
INCARICO: Redazione del Masterplan e conduzione del processo di interazione
CONSULENTI: Arch. Marta Colombo, AREA snc di Franco Prizzon e C.
GRUPPO DI LAVORO: Matteo Robiglio, Isabelle Toussaint, Giovanni Santachiara, Luciano Laffranchini, Paolo Porporato, Monica Naso, Vanessa Siebezzi, Stefano Foscarin, Irene Garbato
DIMENSIONE: superficie territoriale 116 kmq, abitanti 32.700
PROCESSO DI INTERAZIONE: 60 interviste tra individuali e collettive, 1 workshop con le associazioni di categoria, 2 Focus group con gli attori del territorio (60 partecipanti), 1 Open Space Technology (174 partecipanti)
 
FOTOGRAFIE: Matteo Robiglio, Giovanni Santachiara, Silvana Capanni, Mariangela Baroni
related contents