Lavori

progetto urbano e territoriale
masterplan di Lugo Sud, Lugo (RA), 2010 - 2011
con Arch. Marta Colombo e Arch. Franco Prizzon

L'area urbana di Lugo Sud costituisce il principale luogo di trasformazione individuato dagli strumenti urbanistici. Per lungo tempo separata dal centro storico dai binari ferroviari, oggi deve definire un nuovo progetto di mobilità e si appresta a consolidare il suo ruolo di area residenziale, ma anche a recuperare le aree produttive ormai dismesse localizzate a ridosso dei binari.
Il Masterplan ne rafforza la natura di quartiere in equilibrio tra città e campagna con azioni volte a migliorare la vivibilità, la sostenibilità dei nuovi insediamenti e a sostenere la riqualificazione energetica dell'esistente. Nelle aree ormai dismesse localizzate lungo la ferrovia vengono introdotti servizi ed importanti elementi di vitalità urbana, grazie all'inserimento di funzioni private di interesse pubblico.

Nell’ambito del Masterplan Lugo Sud e del progetto pilota “Lugo Sud Città Solare” sono stati individuati quattro casi studio che, con la collaborazione degli ordini professionali, sono oggetto di uno studio per determinare dispersioni e prestazioni energetiche e ipotizzare interventi mirati alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente.

I Masterplan per Lugo Centro e Lugo Sud sono concepiti come un insieme aperto, organico ed unitario di azioni di trasformazione della città e del suo territorio che hanno l’obiettivo di ripensarne e consolidarne il ruolo di centralità della bassa romagna. l’insieme di linee strategiche ed azioni è stato costruito attraverso il coinvolgimento dei cittadini e degli attori economici in un percorso di interazione durato 9 mesi.
CLIENTE: Comune di Lugo
INCARICO: redazione del masterplan e conduzione del processo di interazione con la comunità locale
CONSULENTI: Arch. Marta Colombo, AREA snc di Franco Prizzon e C.
GRUPPO DI LAVORO: Matteo Robiglio, Isabelle Toussaint, Giovanni Santachiara, Luciano Laffranchini, Paolo Porporato, Monica Naso, Vanessa Siebezzi, Stefano Foscarin, Irene Garbato
DIMENSIONE: superficie territoriale 116 kmq, abitanti 32.700
PROCESSO DI INTERAZIONE: 60 interviste individuali e collettive, 1 workshop con le associazioni di categoria, 1 Focus group con gli attori del territorio (60 partecipanti),  1 passeggiata di quartiere (12 partecipanti), 1 incontro pubblico (100 partecipanti)
FOTOGRAFIE: Matteo Robiglio, Giovanni Santachiara, Silvana Capanni, Mariangela Baroni
related contents