Lavori

residenza
nuove residenze nell'edificio storico di via Accademia 38, Torino, 2011
Il progetto si propone di rivisitare la matrice storica della casa a ballatoio con il mantenimento della struttura - orizzontamenti voltati compresi - e introdurre nuovi elementi nel rispetto dei caratteri architettonici esistenti. Il progetto prevede il recupero dei sottotetti e la realizzazione di abbaini secondo il disegno originario e il recupero fruitivo della corte anche come spazio privato collegato alla qualità interna degli appartamenti grazie all’ampliamento dei ballatoi in corrispondenza degli ambienti principali delle diverse unità. Sono inoltre previste tecnologie per il risparmio energetico adatte all'inserimento in un edificio in un edificio storico. 
CLIENTE: Prelios s.g.r - Fondo Immobiliare Città di Torino
CONSULENTI: Arching SrL - Ing. Stefano De Pippo (strutture-VVF), Ing. Marco Surra (impianti meccanici), Ing. Cosimo Valente (impianti elettrici), Ing. Diego Paltanin (acustica)
INCARICO: progettazione preliminare e definitiva
GRUPPO DI LAVORO: Matteo Robiglio, Isabelle Toussaint, Roberta Minola, Andrea Andrich, Stefano Foscarin (CSP), Francesco De Giorgi, Luciano Laffranchini, Giovanni Santachiara, Paolo Porporato
DIMENSIONE: Lotto 1400 mq, Superficie di progetto 5.800 mq
FOTOGRAFIE: Giovanni Santachiara 
related contents