Lavori

residenza
residenze e servizi nell'edificio ex seat pagine gialle, Torino, 2011
L’immobile oggetto della trasformazione, realizzato negli anni ’70 dalla società telefonica italiana SIP, è un esempio della migliore architettura per uffici dell’epoca, situato in un’area residenziale di pregio, caratterizzata dalla presenza di numerosi studi professionali e servita dalla metropolitana Torinese. 
Il concept per la trasformazione dell’edificio direzionale in abitazioni e uffici prevede il recupero e la valorizzazione dell’esistente creando nuovi spazi aperti a servizio della residenza che si integrino nel linguaggio “chiuso verso l’esterno” della tipologia originale: l’ampio cortile viene pedonalizzato e si trasforma in giardino pensile, il fronte sud diventa una facciata tecnologica bioclimatica e sulla copertura vengono realizzate ville panoramiche. 
CLIENTE: PRELIOS s.g.r. - Fondo Immobiliare Tecla
INCARICO: progettazione di massima
GRUPPO DI LAVORO: Matteo Robiglio, Isabelle Toussaint, Andrea Andrich, Stefano Foscarin, Luciano Laffranchini, Paolo Porporato, Giovanni Santachiara
DIMENSIONE: 2761 mq per 21 unità residenziali, 1664 mq per 4 uffici e 41posti/box auto
FOTOGRAFIE: Paolo Porporato
tag
related contents