Lavori

progetto urbano e territoriale
riconversione di un'area industriale nella pianura agricola torinese, 2012 - in corso

L’area, collocata al centro della pianura agricola tra Chivasso e Caluso, in un contesto di grande qualità ambientale e paesaggistica a 3 km dalla tangenziale di Torino, accoglie da oltre 50 anni uno stabilimento per la produzione di prefabbricati in calcestruzzo. Dall’eccezionalità della localizzazione deriva l’ipotesi per la sua riconversione: mantenendo la vocazione storica di luogo di lavoro, l’area si trasforma oggi in polo per l’innovazione e la produzione di materiali per la bioedilizia di origine agricola, a bilancio di CO2 positivo. Il progetto prevede l’insediamento di un mix di funzioni sinergiche legate al territorio: start-up di impresa legate alla filiera della paglia, della canapa e alla qualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente; residenza ecologica di servizio al comparto produttivo; agricoltura di qualità (vivaismo, orticoltura); loisir (ristorazione, commercio, educazione).

 

 

 

CLIENTE: Edilias S.p.a.
INCARICO: studio di opportunità e progettazione di massima
GRUPPO DI LAVORO: Matteo Robiglio, Isabelle Toussaint, Giovanni Santachiara (coordinatore), Andrea Andrich
DIMENSIONE: superficie territoriale 60.500mq
tag
related contents